Appunti Fashion Queer. London Collections Menswear Spring/Summer 2015

Dal 15 al 17 giugno 2014, a Londra è andata in scena la London Collections Menswear Spring/Summer 2015, presentando circa 70 collezioni di stilisti britannici e internazionali.

Patty Owens ha evidenziato nel suo diario qualche outfit alla voce “fashion is queer“.

L’accostamento del giallo al rosso e al blu su sfondo bianco è un'”attitudine” e quasi un richiamo al motto “I love design” nato dalle geometrie anni 80, presente nella collezione Xander Zhou, e sotto forma di “smile” iconico nella prima collezione Moschino firmata Jeremy Scott.
Christopher Shannon con capellicodine stile Björk e felpe oversize, rimanda direttamente a un’idea di androginia emo-punk targata anni 90.
Le collezioni di Christopher Kkane e J. W. Anderson adottano, invece, un mood tra grafica 2.0 giocata su palette di colori e tagli netti, e una cultura all’immagine desunta dalla musica dei Joy Division e New Order.

Xander Zhou S/S 2015

Xander Zhou S/S 2015

Moschino S/S 2015

Moschino S/S 2015

Christopher Shannon S/S 2015

Christopher Shannon S/S 2015

Christopher Kkane S/S 2015

Christopher Kkane S/S 2015

J. W. Anderson S/S 2015

J. W. Anderson S/S 2015

Fonte fotografica F.Y!