Hot Queer Erotica. Appuntamenti erotico-artistici dedicati ai tabù culturali sulla sessualità

L’erotismo è una delle basi di conoscenza di sé,
tanto indispensabile quanto la poesia.

Anaïs Nin, Essere donna e altri saggi, 1977

Hot Queer Erotica è la nuova rubrica di Malesoulmakeup dedicata all’erotismo queer.

Una serie di appuntamenti erotico-artistici dedicati ad aspetti della sessualità di cui si parla ancora poco per ragioni morali e/o culturali. Tabù come è il caso della censura all’espressione “sesso anale”, definito dal senso comune “atto sessuale particolare”.

Cicli di tre brevi racconti inediti su specifiche tematiche “queer erotiche”, accompagnati da illustrazioni o fotografie legati al concept trattato. Ospiti saranno, di volta in volta, diversi scrittori e artisti.

Auguriamo a tutti una buona lettura e come Jean Genet scrisse in Diario del ladro (1949):

I giochi erotici rivelano un mondo innominabile che il linguaggio notturno degli amanti rende palese. Un tale linguaggio non si scrive. Lo si sussurra di notte in un orecchio, con voce arrochita. All’alba, lo si dimentica.

Shunga

Shunga woman masturbating while reading, biting handkerchief. Circa 1910s