LEIOUT – Cambia le Apparenze

LEIOUT – Cambia le Apparenze è un festival dedicato alla donna e alle pari opportunità, promosso dal Comune di Assisi con la collaborazione dell’Associazione di Promozione Sociale “Ritmi”, che avrà luogo presso la Sala Ex Pinacoteca a partire da venerdì 8 marzo fino a domenica 17 marzo 2013, dalle ore 11.00 alle ore 19.00.

Dopo il successo della prima edizione, con il titolo Ella fu…, quest’anno l’Assessorato alle Pari Opportunità, nella figura dell’assessore Francesco Mignani, ha voluto nuovamente celebrare la ricorrenza dell’8 marzo, Festa delle donne, con un percorso ricco di appuntamenti volti all’analisi e all’approfondimento di varie tematiche inerenti all’universo femminile. Pertanto poetesse, artiste, giornaliste, psicologhe, professionisti e volontari che si occupano di dare voce e supporto alle donne e ai soggetti vittime di sopraffazioni fisiche, psicologiche e morali, saranno chiamati a dibattere sull’importanza fondamentale di portare all’attenzione delle istituzioni e della comunità la dimensione di genere e il riconoscimento dei diritti delle donne al fine di allargare la loro partecipazione a tutti i processi di sviluppo della società.

L’iniziativa nasce grazie alla partecipazione attiva del Comune di Assisi al progetto regionale U.N.A – Umbria Network Antiviolenza, cui hanno aderito, fra l’altro, molti comuni umbri che si sono resi disponibili a incrementare e ampliare le iniziative avviate nel precedente progetto della Regione, Umbria Antiviolenza. 

Il Festival LEIOUT. Cambia le apparenze sarà inaugurato venerdì 8 marzo alle ore 18.00 con una mostra omonima sull’universo delle donne interpretato da otto giovani artiste: Elfrida Gubbini, Elena Dati, Linyuan Wei, Roberta Ubaldi, Camilla Spini, Sofia Rocchetti, Tiziana Nanni e Jessica Moroni. Inoltre, saranno presenti in sala le fotografie di Sofia Barili, alunna del Liceo “Sesto Properzio” di Assisi.

Lo spazio espositivo resterà aperto per tutta la durata del festival dalle ore 11.00 alle ore 19.00.