Il boccolo è un genere maschile

F.O.D Magazine, the Tel Aviv man loving magazine, è una rivista internazionale sullo “stile di vita gay” – gay lifestyle – rivolta alla comunità omosessuale israeliana. Il target di riferimento appartiene a una classe sociale medio-alta, tipica espressione del benessere economico e della mecca gay quale è la città di Tel Aviv.

Il secondo numero di F.O.D. Magazine è uscito il 1 giugno 2012. Al suo interno l’editoriale “What a piece of work is man“, su un nuovo modo di intendere l’estetica maschile e la “mascolinità” a partire dall’elemento capelli. Acconciature cotonate, vaporose, bombate e boccolose, disegnano un uomo contemporaneo che raccoglie la tradizione dell’hair style femminile su visi e corpi tradizionalmente maschili.

What a piece of work is man
Photografer: Asaf Eeiny
Hair Stylist: Sagi Dahary
Make up: Eran Pal
styling: Shiran Mania
Models: Asaf Youbiner, Idan Roll, Matan Akerman, Guy Lubelchik, Morten Berthelsen & Moran

 

 

Video: Zohar Shitrit
Editor: Daniel Kaminsky

Il rappresentante per eccellenza della “tendenza” all’esaltazione dei capelli maschili tenuti folti e “queer” è il modello francese Patrick Petitjean, che ha incentrato la sua immagine su una barba folta e incolta e su capelli cotonati.

Patrick Petitjean